Menu

Focus

Povertà energetica e innovazione tecnologica

di Chiara Martini, ENEA, Dipartimento Unità Efficienza Energetica

10.12910/EAI2019-021

Nel processo di transizione energetica in atto, è necessario tenere in considerazione anche tematiche complesse come la povertà energetica e l’accesso all’energia che coinvolgono miliardi di esseri umani. Lo sviluppo di tecnologie innovative ed efficienti può contribuire a garantire una maggiore equità dei processi di consumo energetico in attesa che altre soluzioni tecnologiche, come ad esempio la fusione, possano portare a una produzione di energia sostenibile e disponibile su ampia scala

Energia e cambiamento climatico

di Gianmaria Sannino, ENEA, Responsabile del Laboratorio di Modellistica Climatica e Impatti

DOI 10.12910/EAI2019-020

Tra cambiamento climatico ed  energia vi è un legame forte  e sempre più allarmante, causato dall’utilizzo delle fonti fossili che provocano il riscaldamento del Pianeta e le sue drammatiche conseguenze. L’unica via d’uscita è cambiare modelli di consumo, introdurre  tecnologie per  produrre di più con meno, per aumentare l’efficienza energetica nei processi produttivi e per sostituire  le fonti fossili con fonti rinnovabili e a bassissima emissione di carbonio. I prossimi anni risultano cruciali sotto questo aspetto; infatti, le analisi scientifiche più recenti (IPCC, 2018) dimostrano che solo se agiamo subito per ridurre drasticamente le emissioni di CO2 entro i prossimi 10 anni sarà possibile contenere l’aumento della temperatura media globale ben al di sotto dei 2° C rispetto alla temperatura media preindustriale

I supercomputer della fusione

di Francesco Iannone, Silvio Migliori, Massimo Celino, ENEA, Divisione ICT

DOI 10.12910/EAI2019-019

Il supercalcolo scientifico (HPC-High Performance Computing), da sempre dominio di scienziati teorici e sviluppatori di computer e software, è diventato uno strumento di ricerca strategico nel campo della fusione termonucleare controllata per simulare fenomeni complessi con un ottimo grado di attendibilità. In questo settore ENEA ha sviluppato solide competenze e, in partnership con Cineca, ha conquistato un ruolo da protagonista a livello europeo per la fornitura dei servizi di calcolo ad alte prestazioni a tutta la comunità della fusione nei prossimi cinque anni

Le attività di fisica della fusione nei laboratori ENEA di Frascati

di Lori Gabellieri e Gregorio Vlad, ENEA, Divisione di Fisica della Fusione

DOI 10.12910/EAI2019-018

Le attività nel campo della fisica svolte dal Dipartimento Fusione e Tecnologie per la Sicurezza Nucleare dell’ENEA toccano un ampio spettro di argomenti di carattere sperimentale e teorico, di modellistica e di simulazione numerica. Un focus specifico riguarda la fisica dei plasmi in macchine a confinamento magnetico di tipo “Tokamak” sulle quali si sta maggiormente concentrando l’impegno europeo senza però abbandonare altre linee di ricerca sulla fisica dei plasmi e approcci alternativi per ottenere la fusione termonucleare

Prospettive e opportunità delle tecnologie per la fusione

di Giuseppe Mazzitelli, ENEA, Responsabile della Divisione Tecnologie Fusione Nucleare, Luigi Morici, Sezione Superconduttività, Mariano Tarantino, Responsabile Divisione Ingegneria Sperimentale

DOI 10.12910/EAI2019-017

La ricerca sulla fusione offre opportunità di sviluppo di tecnologie innovative in molteplici settori, dall’aerospazio all’avionica alla componentistica meccanica di uso industriale, nel campo della salute con la medicina nucleare per indagini e cure di patologie oncologiche, in agricoltura per la tracciabilità dei prodotti e per la tutela del patrimonio culturale. I Centri ENEA di Frascati e di Brasimone sono all’avanguardia in questo campo con infrastrutture di eccellenza e 50 brevetti sviluppati negli ultimi 20 anni

Riviste

N. 2 2019

Energia dalle stelle - Scenari, opportunità, protagonisti
Sommario

N. 1 2019

Insieme per l'innovazione La nuova sfida per Ricerca e Imprese
Sommario

 

 

L'editoriale

di Federico Testa
Federico Testa

Riviste 2018

N. 3 2018

Cooperazione internazionale
Sommario

N. 2 2018

Decarbonizzazione
Sommario

N. 1 2018

Economie
Sommario

Riviste 2017

N. 4 2017

Nucleare dal passato alle opportunità
Sommario

N. 3 2017

La sanità tra Scienza e Tecnologia
Sommario

N. 2 2017

Astana Italy
Sommario

N. 1 2017

Smart city
Sommario